Regione Veneto

CEDOLE LIBRARIE

INFORMAZIONI PER I GENITORI:

Il Comune di Legnaro assicura la gratuità dei libri di testo e dei sussidiari didattici a tutti gli alunni della scuola primaria statale e paritaria a norma dell’art. 156 del D.lgs 297/1994 e dell'art. 10 della L.R. 2 aprile 31/1985.
I genitori dello studente beneficiario o a chi ne esercita la potestà parentale, possono prenotare e ritirare i libri presso qualsiasi rivenditore comunicando il numero univoco (codice fiscale-data-numero progressivo) attribuito dal sistema al momento della richiesta (vd. allegato “.eml” all’email di ricevuta).
Gli elenchi dei libri di testo adottati dall'Istituto Comprensivo di Legnaro sono consultabili qui:

Libri di testo scuola primaria Legnaro a.s. 2021-22

Libri di testo scuola primaria Volparo a.s. 2021-22

Libri di testo scuola primaria Polverara a.s. 2021-22

Per avere diritto alla fornitura gratuita dei libri di testo è necessario che l'alunno:
- sia iscritto alla scuola primaria;
- sia residente a Legnaro.

Per richiedere la cedola è necessario:
- accedere al sistema “Accesso Cittadino” (vd. barra rossa in alto) - “Istanze On Line” mediante SPID (presto disponibile anche accesso con Carta d’identità elettronica CIE);
- scegliere “Istanze online>Invia nuova istanza” dal menù a destra;
- scegliere “Istruzione>- CEDOLA LIBRARIA COMUNE DI LEGNARO”;
- accedere a “Invia istanza” in “Modulistica e avvio pratica”;
- compilare dati “Richiedente” (presto il sistema provvederà al pre-caricamento) e “Altri dati” (per le classi prime qualora l'Istituto Comprensivo NON abbia ancora assegnato la sezione e se i testi sono gli stessi per le diverse sezioni, indicare la sezione A);
- selezionare il bottone "Salva" per continuare con l' inserimento dei dati subito o in un secondo momento, accedendo nell’area “Gestione pratiche”, senza inviare subito la richiesta;
- selezionare il pulsante "Conferma e invia istanza" (non sarà più possibile modificare i dati e verrà assegnato un codice univoco all'istanza, che sarà comunicato all’indirizzo email indicato al momento della registrazione SPID).



INFORMAZIONI PER I RIVENDITORI:

Non vi sono particolari formalità da seguire per essere inclusi nell’elenco degli esercenti disponibili a fornire i testi scolastici per il Comune di Legnaro.

Tutti i rivenditori possono accettare le cedole librarie del Comune di Legnaro, costituite da un codice (numero univoco, costituito da codice fiscale-data-numero progressivo) assegnato dal sistema al momento della richiesta da parte del genitore.

Non è richiesta nessuna consegna di documenti, stampe cartacee, o altra documentazione da parte del genitore.

L’elenco dei codici delle cedole librarie relative ai testi consegnati dovranno essere comunicati al Comune di Legnaro (non inviare copie o scansioni delle cedole) prima di emettere la corrispondente fatturazione, mediante:

- caricamento sul portale (per i rivenditori che hanno che hanno sede nel Comune di Legnaro o che hanno rapporti con esso), secondo le seguenti istruzioni:
- accedere al sistema “Accesso Imprese” (vd. barra rossa in alto) - “Istanze On Line” mediante SPID (presto disponibile anche accesso con Carta d’identità elettronica CIE);
- scegliere “Istanze online>Invia nuova istanza” dal menù a destra;
- scegliere “Istruzione>- VALIDAZIONE CEDOLE LIBRARIE”;
- accedere a “Invia istanza” in “Modulistica e avvio pratica”;
- compilare dati “Richiedente” (presto il sistema provvederà al pre-caricamento) e “Altri dati”;
- selezionare il bottone "Salva" per continuare con l' inserimento dei dati subito o in un secondo momento, accedendo nell’area “Gestione pratiche”, senza inviare subito la richiesta;
- selezionare il pulsante "Conferma e invia istanza" (non sarà più possibile modificare i dati e verrà assegnato un codice univoco all'istanza, che sarà comunicato all’indirizzo email indicato al momento della registrazione SPID).

- PEC all’indirizzo legnaro.pd@cert.ip-veneto.net con oggetto "Cedole librarie da validare" (per tutti i rivenditori);

Successivamente alla validazione (comunicata dall’Ufficio Istruzione mediante portale o PEC secondo il canale prescelto) sarà possibile emettere fattura elettronica indicando nella descrizione il numero identificativo della comunicazione di validazione.

Codice univoco UF3LIM - Acquisto non assoggettato a CIG








 

torna all'inizio del contenuto